Chi siamo

Nicolò

“Sono nato a Rimini nel 1990. Sono sempre stato affascinato dalle cose manuali, dai meccanismi, dallo stare all’aria aperta. Dopo il liceo classico mi sono laureato in Ortofrutticoltura Internazionale all’università di Bologna: dalla filosofia alla coltivazione.

Ho studiato per un po’ a Budapest e ad Adelaide. Tra un’avventura e l’altra nella terra dei canguri ho seguito un progetto di ricerca sul bilancio vegeto-produttivo dello Shiraz nel sud-est australiano.

Amo conoscere gente, adoro viaggiare, girare in vespa, mangiare, bere bene. Sono affascinato dalle diverse sfumature dell’agricoltura. In definitiva, mi piace quello che faccio.

In Australia una coppia canadese mi disse che quello che vedono nei prodotti italiani è, in primis, un concentrato di passione. Spero che i vini dell’Agricola possano esprimere questo”.

Beatrice

“Sono nata a Rimini nel 1992, sono cresciuta praticamente con i Muretti. Penso di aver iniziato a vendemmiare intorno ai quattro anni. Dopo il liceo classico e una laurea in Scienze della Comunicazione, oggi sto per diventare sommelier.

Credo che dietro un’etichetta ci sia la fatica, i timori, la passione di tanti cantinieri come noi e per questo un vino vada degustato con consapevolezza.

Amo la perfezione della natura e la stagionalità dei prodotti.

Mi piacciono i profumi, gli odori dei luoghi e la diversità dei volti. Mi affascina viaggiare e adoro immensamente stare scalza”.

Ilia

“Sono nata qualche tempo fa a Rimini, ho iniziato, con mio marito Massimo, agronomo, l’avventura ai Muretti nel 1994; un sogno sognato in due, realizzato e sempre in evoluzione.

Ancora mi entusiasma la vendemmia, ma l’aspetto più bello del mio lavoro è l’ospitalità: entrare in punta di piedi nella vita degli altri, i nostri ospiti, e renderne felice un momento, il brindisi con un vino che diventa indimenticabile.

Fabio

“Enologo, sono nato a Rimini nel 1977. Fino a 18 anni non bevevo vino, poi posso dire di essermi rifatto col tempo.

Il mio lavoro è la mia grande passione. 
Ho la fortuna di poter conoscere nuovi territori e soprattutto nuove persone accomunate dalla passione per Il vino.


Mi piace rispettare la materia prima e Il territorio. 


Pochi interventi mirati e cura dei dettagli sono la mia filosofia”.